Articoli archiviati

Direzione provinciale

 

FRULLINI STEFANO PRESIDENTE
BAGGIO NADIA PRESIDENTE IMPRESA DONNA
BAU' FABIANO PORTAVOCE EDILIZIA
BOLLITO ROBERTO RAPPRESENTANTE VILLANOVA D'ASTI
BRIATORE FRANCESCO
CAMMAROTA ENZO
CAPELLO FULVIA
CERRINA ENOS
CERRUTI GIORGIO PORTAVOCE INFORMATICI
CIMINO DONATO PORTAVOCE MECCANICA
CONTI GIUSEPPE PRESIDENTE ONORARIO
CORTESE SABINA PORTAVOCE ESTETISTE
COSTA GIANNI PORTAVOCE ANTINCENDIO-ASCENSORISTI
DEAMBROGIO FRANCO
DOMENICHINI GIULIANA CONSIGLIERE CCIAA
FASSIO LUCA
GERBO PATRIZIO PORTAVOCE TERMOGASIDRAULICI
GRASSO BRUNO
GRILLONE GIANNA PRESIDENTE PENSIONATI
GRISOGLIO MASSIMO PORTAVOCE TRASPORTO MERCI
ICARDI FAUSTO CONSIGLIERE G.A.L. TERRE ASTIGIANE
LANER ERMANNO RAPPRESENTANTE NIZZA M.TO
MASSOCCO VALTER PORTAVOCE ELETTRICI
MEAZZA FULVIO PRESIDENTE GIOVANI IMPRENDITORI
MERLONE LIA PORTAVOCE HO.RE.CA.
MESTURINO CLAUDIO CONSIGLIERE CCIAA
MUSSO CARLO PORTAVOCE DOLCIARI E PANIFICATORI
PIETRONIRO MAURIZIO PORTAVOCE MECCATRONICI
PULVINO GIUSEPPE CONSIGLIERE CCIAA
ROBELLA ROBERTO PRESIDENTE INDUSTRIA
TANINO MARIO
VARILOTTA ANNA PORTAVOCE ACCONCIATORI
ZANCHETTA PIERGIORGIO PORTAVOCE LEGNO
ZICHI ANGELINO
ZICHI FULVIO

La Direzione rimane in carica 4 anni, fino a giugno 2021, ed è composta da membri eletti dall’Assemblea tra le imprenditrici e gli imprenditori iscritti alla CNA di Asti, i pensionati iscritti alla CNA Pensionati, i legali rappresentanti di società e gli amministratori con deleghe alle cooperative di forme associate iscritte alla CNA secondo modalità stabilite dal Regolamento provinciale. La Direzione viene convocata dalla Presidenza, che ne stabilisce l’ordine del giorno. Inoltre può essere convocata, per specifiche questioni, su richiesta di almeno un terzo dei suoi componenti.

Sono membri di diritto della Direzione: la Presidenza, i Presidenti delle Sedi zonali, i Presidenti dei Raggruppamenti di Interesse, i Portavoce dei Mestieri, il Presidente di CNA Pensionati e il Presidente Onorario.

La Direzione ha il compito di:

  • Nominare, su proposta della Presidenza, il Direttore della CNA di Asti;
  • Attuare e sviluppare, deliberando le relative iniziative, le linee programmatiche di politica sindacale ed organizzative della CNA di Asti stabilite dall’Assemblea;
  • Deliberare il piano strategico annuale o pluriennale della CNA diproposto dalla Presidenza per il tramite del Direttore Provinciale;
  • Deliberare in merito alle iniziative ed alla organizzazione dei servizi ritenuti utili per il conseguimento dei fini statutari, anche mediante la costituzione di appositi enti e società in attuazione delle decisioni dell’Assemblea;
  • Costituire le strutture necessarie alla realizzazione dei deliberati dell’Assemblea, nominandone i responsabili e deliberandone le funzioni;
  • Esercitare il controllo sulle attività e sui risultati delle società e degli enti promossi o partecipati, direttamente e/o indirettamente, dalla CNA di Asti;
  • Decidere sulle domande di affiliazione o adesione di organizzazioni autonome nonché sulla cessazione del rapporto associativo a norma del presente Statuto e del Regolamento;
  • Adire il collegio dei Garanti al fine di riscontrare e verificare inadempienze in ordine all’osservanza da parte delle articolazioni del sistema CNA di Asti del presente Statuto, del Regolamento e del Codice Etico della CNA di Asti e del Codice di Comportamento per la prevenzione degli illeciti;
  • Deliberare in merito all’acquisto e all’alienazione di beni immobili, partecipazioni in società ed enti, rilascio di fideiussioni ed avalli a favore di terzi, apposizione di ipoteche e richieste di mutui e finanziamenti, concessione di prestiti a terzi;
  • Deliberare l’acquisto di titoli ed obbligazioni;
  • Decidere, su proposta della Presidenza, le indicazioni nominative dei rappresentanti della CNA dipresso enti, amministrazioni, istituzioni, organi;
  • Deliberare, su proposta del direttore, lo stato giuridico ed economico del personale dipendente della CNA di Asti e deliberare, su proposta della Presidenza, assunzioni, licenziamenti ed inquadramento contrattuale dei funzionari-quadri;
  • Dare attuazione alle decisioni del collegio dei Garanti e del collegio dei Revisori dei Conti;
  • Attribuire la rappresentanza legale per quanto riguarda determinati deliberati della Direzione stessa, se non attribuibile al presidente;
  • Presentare all’Assemblea il bilancio consuntivo;
  • Approvare il bilancio preventivo e le eventuali variazioni che si rendessero necessarie nel corso dell’esercizio;
  • Deliberare la quota associativa annuale della CNA di Asti ed esprimere indicazioni e criteri generali per la determinazione di tariffe di servizi e prestazioni.
  • Deliberare su tutti gli atti di ordinaria e straordinaria amministrazione concernenti la gestione della CNA di Asti;
  • Ratificare le decisioni prese in via di urgenza dalla Presidenza; deliberare su tutti gli atti di straordinaria amministrazione concernenti la gestione della CNA di Asti ;
  • Dotarsi di un proprio Regolamento;
  • Promuovere l’attività di integrazione tra politiche e progetti e tra ambiti territoriali e di mestiere e/o settore del sistema CNA;
  • Approvare, per la competenza provinciale, gli Statuti dell’EPASA e dell’ECIPA/FORMAZIONE, le eventuali modifiche, nominare gli organi dell’EPASA e dell’ECIPA/FORMAZIONE, secondo quanto previsto negli Statuti dei due enti; deliberare l’eventuale scioglimento dell’ECIPA/FORMAZIONE secondo quanto previsto dallo Statuto dell’ente;
  • Convocare ogni 4 anni l’Assemblea elettiva su proposta della Presidenza.

Filmati

Cerca nel sito

Scadenze e Eventi

Aprile 2018
L M M G V S D
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

Contatti

Corso Alfieri, 412

tel 0141/596000

fax 0141/599656

cna@at-cna.it

 

CANELLI

Piazza Gioberti, 27/28

Tel. 0141/823075

Fax 0141/823075

canelli@at-cna.it

 

NIZZA MONFERRATO

Via Pistone, 33

Tel. 0141/721027

Fax 0141/721027

nizza@at-cna.it 

 

VILLANOVA D'ASTI

Via V. Veneto, 21

Tel. 0141/946812

Fax 0141/946812

villanova@at-cna.it