Non è più obbligatorio il "modulo di controllo delle assenze del conducente"

Il Ministero dell'Interno comunica che il c.d. "modulo di controllo delle assenze" dei conducenti che guidano veicoli muniti di apparecchi di controllo dei tempi di guida e di riposo (Regolamento CE n.561/2006, cfr. vedi anche) non è più obbligatorio.


Pertanto, le sanzioni previste per il conducente che non ha con sé ovvero che tiene in modo incompleto o alterato il modulo e per l'impresa che non lo conserva per un anno dalla scadenza del periodo cui si riferisce, non sono più applicabili.
Resta ferma la facoltà dell'impresa di trasporto di redigere il modulo da esibire in sede di controllo in una prospettiva di collaborazione, per chiarire le eventuali assenze nell'arco dei ventotto giorni precedenti.
La decisione ministeriale si fonda sulle indicazioni della Commissione Europea che ha chiarito che la redazione del modulo non è più obbligatorio dall'entrata in vigore del regolamento UE/165/2014. Gli Stati membri possono quindi accettare il modulo per giustificare le assenze in esso indicate, senza tuttavia renderlo obbligatorio né sanzionare i conducenti che ne fossero sprovvisti.
Nulla viene precisato in merito all'efficacia retroattiva del nuovo orientamento che, come detto, si basa sulle disposizioni introdotte dal regolamento UE/165/2014 relativo ai tachigrafi nel settore dei trasporti su strada, entrato in vigore il 29 febbraio 2014 ma con effetto a decorrere dal 2 marzo 2016, salvo alcune disposizioni applicabili già dal 2 marzo 2015. Si ritiene in proposito che sia comunque possibile chiedere la revoca in autotutela (facendo riferimento alla circolare ministeriale di cui trattasi) delle eventuali contestazioni di illeciti già notificati il cui termine di versamento delle sanzioni non sia ancora scaduto.

Filmati

Cerca nel sito

Scadenze e Eventi

Giugno 2018
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1

Contatti

Corso Alfieri, 412

tel 0141/596000

fax 0141/599656

cna@at-cna.it

 

CANELLI

Piazza Gioberti, 27/28

Tel. 0141/823075

Fax 0141/823075

canelli@at-cna.it

 

NIZZA MONFERRATO

Via Pistone, 33

Tel. 0141/721027

Fax 0141/721027

nizza@at-cna.it 

 

VILLANOVA D'ASTI

Via V. Veneto, 21

Tel. 0141/946812

Fax 0141/946812

villanova@at-cna.it